DONNA DONNA

Abbigliamento donna

DONNA Ci sono 97 prodotti.

Sotto-categorie

  • Colmar

    La Colmar viene fondata a Monza nel 1923 da Mario Colombo. Pare che il nome (composto dalle prime tre lettere del cognome, seguite dalle prime tre lettere del nome del suo fondatore) sia stato scelto tramite una votazione fatta tra gli amici in una pasticceria di Monza.

    Nei primi decenni l'azienda produce cappelli e ghette in feltro di lana, per poi dedicarsi alla produzione di abiti da lavoro. Nell'immediato dopoguerra, con la ripresa e lo sviluppo dello sport, inizia la specializzazione nell'abbigliamento sportivo, con particolare attenzione a quello da sci. I fratelli Giancarlo e Angelo, figli del fondatore, intuiscono l'opportunità di sviluppo di questo nuovo settore.

    Lavorando in stretta collaborazione con la Federazione Italiana Sport Invernali, Colmar acquista presto notorietà come produttrice di indumenti altamente tecnici e qualificati. In occasione delle Olimpiadi del 1952, la società ha per la prima volta l'incarico di vestire la squadra italiana di sci e, insieme a Zeno Colò, realizza la prima giacca a vento aerodinamica (chiamata guaina Colò). Nei successivi quattro decenni Colmar ha vestito le squadre nazionali di sci alpino, sci nordico e di altre discipline come il bob e lo slittino.

    Negli anni settanta, quelli della valanga azzurra, Colmar realizza diverse tenute da gara che hanno fatto la storia dello sci e che hanno vestito i fuoriclasse italiani alle Olimpiadi di Sapporo, di Innsbruck e ai Mondiali di St. Moritz.

    Oggi Colmar ha diversificato la sua produzione e, oltre all'abbigliamento tecnico, realizza anche capi alla moda.

    Nel 2009 nasce la linea Colmar Originals, destinata ad un pubblico giovane.

  • Fred Perry

    Un brand storico che nasce negli anni '40 a Stockport dall'idea di Tibby Wegner e Fred Perry, giocatore di tennis più volte vincitore di Wimbledon, che decidono di creare una linea di abbigliamento sportivo. Nel 1952 lanciano quello che diviene di abbigliamento simbolo della famosa casa inglese: una polo in cotone piquet dalla vestibilità slim con una corona di alloro ricamata sul petto. Sportiva e raffinata. Negli anni '60 Fred Perry diventa uno dei migliori brand di abbigliamento per il tennis e in breve tempo diventa simbolo di stile ed eleganza per una moda sporty e casual impeccabile e vede consolidarsi il successo della sua linea acquisendo popolarità tra i ragazzi inglesi. Le collezioni presentano capi casual, tra cui maglioni, giubbini e camicie.

  • New Balance

    New Balance nasce a Boston agli albori del ‘900 come produttrice di archi e supporti plantari.
    Si specializza in azienda sportiva intorno agli anni '70, ed è cresciuta fino a diventare oggi una delle più importanti company leader mondiali del settore.

    Oggi la famiglia New Balance comprende anche i marchi PF Flyers, Dunham, Aravon, Warrior e Brine.

    Sin dai tempi in cui William Riley - il fondatore - e il suo socio Arthur Hall vendevano scarpe e archi plantari ai poliziotti, ai camerieri e a tutti i lavoratori costretti a trascorrere gran parte della giornata in piedi, New Balance è stato identificato come un marchio capace di comprendere e soddisfare le esigenze reali dei propri consumatori.

    La filosofia ancora attuale "Endorsed by no one" (Consigliati da nessuno, Nessun Testimonial) deriva proprio da qui, e sottolinea che: un prodotto di qualità superiore si vende molto di più per le sue caratteristiche e qualità tecniche, che grazie ad una celebrità dello sport che lo indossa e lo promuove a pagamento. Questa è la scelta fatta da NB negli anni '90, e mai rinnegata.

    E per produrre una linea abbigliamento e una collezione di scarpe sportive di qualità effettivamente superiore New Balance ha scelto sin dagli anni ‘50/'60 la strada delle larghezze differenziate, perché solo la perfetta calzata porta a migliorare le performance.

    Per assicurare ai propri atleti e consumatori la perfetta vestibilità delle scarpe e dei capi di abbigliamento, da sempre New Balance investe in ricerca per migliorare le proprie tecnologie e le tecniche produttive. E questo è possibile solo grazie alle 5 fabbriche che NB ha mantenuto negli USA, e allo stabilimento Inglese di Flimby (UK) aperto nei primi anni '80, dove la "Ricerca & Sviluppo" lavora a stretto contatto con la "Produzione", avvalendosi in prima linea dei più elevati standard produttivi, e potendo testare e intervenire in tempo reale sui prodotti.

    Da oltre 100 anni continuiamo a fare scarpe sportive di alta qualità, fedeli ai nostri valori originali di "Integrità", "Lavoro di Team" e "Soddisfazione totale del consumatore".

    Questa è New Balance, una company che non vuole diventare l'azienda numero uno al mondo, ma la migliore.

  • LACOSTE

    La storia di Lacoste è quella di una leggenda del tennis le cui invenzioni cambiarono l'universo sportivo e rivoluzionarono l'industria dell'abbigliamento per sempre. Ispirandosi al suo soprannome "Alligatore", datogli da un giornalista che scoprì una scommessa scritta su una sua valigia di alligatore, LACOSTE chiede all'amico ROBERT GEORGE di disegnare un coccodrillo. Era il 1926 e il celebre logo fa il suo esordio sulla giacca di RENÉ, poi ispirandosi ai giocatori di polo londinesi, RENÉ LACOSTE adotta la maglia a maniche corte che garantisce più libertà di movimento, dando vita al concetto di eleganza funzionale. La coste è oggi l'icona della polo!

  • Patrizia Pepe

    Il brand Patrizia Pepe è stato fondato a Firenze nel 1993.

    I protagonisti sono una coppia di imprenditori: Patrizia Bambi, lo spirito creativo e stilistico e Claudio Orrea, responsabile della gestione e amministrazione.

    Il brand Patrizia Pepe si è evoluto da un'altra delle loro creazioni tessile, Tessilform azienda manifatturiera. Il marchio si basa su una filosofia particolare di successo. Patrizia Bambi pone grande attenzione per l'universo della moda e del mercato in cui si presenta il suo uomo e la sua donna ideale.

    Le sue collezioni manifestano un aspetto ben curato e minimale combinato con una passione per i dettagli. Il suo stile di abbigliamento si basa sull'armonia, morbidezza e carattere. Pratico ed originale per ogni momento della giornata, pur essendo anche immancabilmente elegante e moderno per ogni momento della notte.

  • Roy Roger's

    Roy Roger's è un fashion brand italiano del gruppo Sevenbell, prodotto dall'azienda fiorentina Manifatture 7 Bell S.p.A, pioniera nella produzione del denim dal 1952 ad oggi. Il nome Roy Roger's è da sempre associato ai jeans, ed il prodotto è visibilmente riconoscibile da accortezze tecniche e stilistiche divenuti nel tempo trademark: le zip sulle tasche posteriori, per tenere al sicuro il portafoglio, una piccola tasca anteriore per monete, e il "logo" di Roy Roger's, un triangolo nero cucito sulla tasca posteriore destra. L'evoluzione di Roy Roger's vede oggi un ampliamento dell'offerta, con una proposta total look uomo, donna e bambino in cui archivio storico e trend contemporanei convivono perfettamente. Roy Roger's è presente internazionalmente presso rivenditori autorizzati.

  • Gallo

    Gallo ha fantasie monocromatiche o multicolor, energia e qualita’ altissima creano un look a volte ironico oltre che eclettico ma raffinato, per affermare la propria personalita’ in ogni occasione. Le calze Gallo diventano capi da collezionisti, perche’ non bastano mai. Filati del cotone più pregiato in assoluto, quello egiziano, declinato in una miriade di colori.
    La Calza Gallo nasce dal fascino della realizzazione artigianale e l'accurato controllo manuale della perfezione della calza.

per pagina
Mostrando 1 - 12 di 97 articoli
Mostrando 1 - 12 di 97 articoli